forti con i deboli e deboli con i forti

E’ vero sto diventando un latitante…..sarà la mia anima calabrese…mah?? Sinceramente è un bel po di tempo che avverto una forte nausea. Sono nauseato dalla realtà in cui vivo, da questa Italia, dall’intolleranza e razzismo che si stanno diffondendo. Sono nauseato dal mio governo FORTE CON I DEBOLI E DEBOLE CON I FORTI…pronto a salvare le chiappe ai banchieri mentre mostra tutto … Continua a leggere

il 4 novembre……..

dal sito (http://it.peacereporter.net/articolo/12591/4+novembre.+Festa+della+%27vittoria%27%3F) La guerra contro l’Austria-Ungheria…è vinta…I resti di quello che fu uno dei più potenti eserciti del mondo risalgono in disordine e senza speranza le valli, che avevano disceso con orgogliosa sicurezza”. In tutte le caserme d’Italia, fuso nel bronzo delle artiglierie nemiche, campeggia il bollettino di guerra del 4 novembre 1918. Artefice della vittoria, il generale Armando … Continua a leggere

Le menzogne governative

Sto diventando sempre più latitante…. Nel nostro paese la gente ancora capace di riflettere, capire, preoccuparsi ed agire si sta sempre più mobilitando impetendo al nostro presidente di potere concretizzare i suoi sogni fascistelli… Intanto vi segnalo queste “chicche”: la prima sono le slide presentate da berlusconi nella “famigerata” conferenza stampa con la gelmini (quella della polizia se non sbaglio). Se … Continua a leggere

Difendere la Libertà

  Nello stupendo libro “1984” di George Orwell i tre motti del regime dittatoriale del Socing erano: La guerra è pace, la libertà è schiavitù e l’ignoranza è forza. È inutile ribadire l’attualità di queste tre affermazioni dopo 50 anni dalla pubblicazione di questo testo. I governi ed i media, con termini inventati ed astrusi cercano di descrivere la guerra … Continua a leggere

Ho interrotto la latitanza…

Accidenti sono diventato un vero latitante….. Settembre è stato un mese molto incasinato senza un attimo di tregua. Come avete sentito il Consiglio di Stato ha bocciato il referendum promosso dal comune di Vicenza per far votare ai suoi cittadini l’intenzione sul volere o meno l’ampliamento della base militare degli Stati Uniti. Tuttavia, nonostante il diniego, su internet è possibile esprimere … Continua a leggere

Parole al vento

Avvertenza: si tratta di un mega-pippone antimafia (e che palle ancora ne parlate……dirà qualcuno) consigliato a tutti ma soprattutto a chi ha votato pdl ed è calabrese.    Allora: il nostro caro presidente del coniglio cita Falcone ed è facile capire la spropositata contraddizione, come bush che parla di Gandhi, hu jintao che parla di diritti umani, borghezio che parla… Oggi un … Continua a leggere

diamogli il nobel per la pece

“Grazie a Dio il mio amico Putin mi ha ascoltato. Altrimenti col cavolo che i carri armati russi si sarebbero fermati a quindici chilometri da Tbilisi”. Silvio Berlusconi (http://www.repubblica.it/2008/08/sezioni/esteri/ossezia-bombardamenti-3/sospesa-collaborazione-nato/sospesa-collaborazione-nato.html)  e mentre il nostro presidente del coniglio si prepara al nobel per la pece, in afghanistan (qualcuno si ricorda che c’è una guerra, con tanti nostri soldatini??) oggi sono state uccise … Continua a leggere

Sempre + nero

Notizia pubblicata oggi sul sito di repubblica: (http://www.repubblica.it/2008/08/sezioni/cronaca/affidamento-rifondazione/affidamento-rifondazione/affidamento-rifondazione.html). Bisognerebbe conoscere tutta la realtà della vicenda, certo decidere l’affido poichè il figlio milita in un partito di sinistra sa molto di sentenza fascista. SEDICENNE TOLTO ALLA MADRE PERCHE’ MILITA IN RIFONDAZIONE Gli dicono che somiglia a Scamarcio, l’attore. A sedici anni, fa piacere. Ma ha promesso che oggi si taglia i capelli arruffati … Continua a leggere

Manganelli fisici e verbali

 C’è una parte di Chiesa che decide di “prendere le distanze” (http://www.agi.it/politica/notizie/famiglia-cristiana-la-santa-sede-prende-le-distanze) dal sacrosanto articolo del settimanale cattolico “Famiglia Cristiana” (http://www.sanpaolo.org/fc/0833fc/0833fc03.htm) mentre ce n’è un’altra che difende quanto scritto. Si tratta di Nigrizia (www.nigrizia.it) il mensile dei Padri Comboniani, dei missionari che con coraggio e fede pazzesca vivono direttamente sulla propria pelle la grandezza e la difficoltà del messaggio evangelico. … Continua a leggere