forti con i deboli e deboli con i forti

E’ vero sto diventando un latitante…..sarà la mia anima calabrese…mah?? Sinceramente è un bel po di tempo che avverto una forte nausea. Sono nauseato dalla realtà in cui vivo, da questa Italia, dall’intolleranza e razzismo che si stanno diffondendo. Sono nauseato dal mio governo FORTE CON I DEBOLI E DEBOLE CON I FORTI…pronto a salvare le chiappe ai banchieri mentre mostra tutto il suo odio verso gli ultimi ed emarginati, incapace di prendere decisioni serie; buono a vendere solo fumo (almeno fosse di qualità ci divertiremmo un po…) si veda il caso della carta sociale (in inglese fa troppo figo) una buona elemosina che riassume tutta l’arroganza ed ipocrisia di chi vorrebbe governarci. Nel dare quei 40 euro al mese sta riassunta tutta la presunzione, incapacità di comprendere e soprattutto inettitudine nel prendere decisioni del nostro (ahinoi) governo. Gettare monetine in un cappello senza chiedersi il perchè di questa povertà (la Caritas ci ha detto che sono a rischio 15.000.000 di persone nel nostro paese (http://www.repubblica.it/2008/10/sezioni/cronaca/poverta-caritas/poverta-caritas/poverta-caritas.html) del come mai in Italia si comincia a stare sempre peggio, e di come un governo mostri tutta la suia incapacità nell’affrontare la crisi. In parole povere non sanno cosa cazzo fare (concedetemela…) non sanno quando finirà, che effetti avrà, come si svolgerà…. sanno semplicemente ripetere la stessa nenia: Italiani dovete consumare di +. E nel ripeterla ti fanno sentire una merdaccia morta di fame che per natale non vuole comprare neanche una lucetta…. Facile fare i sermoni a 20.000 euro al mese (+ bustarelle esentasse). La lancio lì; e se noi per fregarli iniziassimo a vivere la decrescita (http://www.decrescita.it/)….????                                                                                                                                                                                                                                                                 Sono nauseto di tutto questo. Del sapere che in parlamento, oltre agli immancabili mafiosi e corrotti, abbiano molta forza i razzisti e gli ignoranti, i quali si vantano della loro condizione. I miei genitori mi hanno educato nell’importanza dell’istruzione e della cultura, per loro invece è tutto il contrario. Sono orgogliosi della carica di odio, stupidità grottesca e triviale che sanno esprimere ogni volta che aprono bocca. Si vantano della loro condizione servile, della loro incapacità nell’avere idee vere, del loro razzismo, della loro presunzione. Come i bambini piccoli che sono orgogliosi della cacca appena fatta e la mostrano a tutti. Sono nauseato dall’irrazionalità di questo mondo. Finmeccanica (azienda produttrice di armi) che si mette a finanziare le scuole in Africa (http://www.nigrizia.it/doc.asp?ID=11467&What=finmeccanica) Prima costruisce i mezzi che le distruggono e poi finanzia la loro ricostruzione (per poi ridistruggerle???) E’ assurdo…come un pedofilo che volesse gestire un asilo. Un politico del pdl che si mettesse a fare una campagna ati-corruzione, un leghista impegnato nel dialogo inter-culturale, veltroni che iniziasse a fare opposizione. Sono tante, troppo le cose che mi stanno nauseando, e di consenguenza allontanando dal mio blog (nonostante mi abbiano appioppato su blogmagazine per fortuna con qualche metalmeccanico serio altrimenti mi sarei vergognato di essere finito con alcune persone). E visto che sono nauseato e un bel po’ incazzato vi invito a leggere, firmare e diffondere l’appello lanciato dalla Federazione dei Medici Pediatri di Modena contro l’emendamento razzista-leghista che imporrebbe ai medici la denuncia dei clandestini che ricorrono alle cure sanitarie. Il sito è: http://appelli.arcoiris.tv/salute/index.php

FORTI CON I DEBOLI E DEBOLI CON I FORTI….

forti con i deboli e deboli con i fortiultima modifica: 2008-11-28T13:16:00+00:00da notanio
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “forti con i deboli e deboli con i forti

  1. Hai fatto un vero e proprio manifesto controcorrente . Non c’è altro che sentirsi ,te lo dico in inglese, “outsider”,FUORI DAL CONTESTO .La razionalità non abita più qui,ma tutto il suo opposto.Nonostante tutto bisogna restare e contrapporsi. Un saluto infreddolito. Corinina

Lascia un commento