Il programma che voterò

Finalmente ho preso una decisione. Ho capito per chi votare!!!!! Da bravo il 13 aprile apporrò la mia crocetta sul simbolo del partito che al primo punto del programma metterà questo obiettivo: Noi del …… ci batteremo e impegneremo affinchè nel nostro primo anno di governo riusciremo a impostare che: La vita deve essere vissuta al contrario!!!!! Tanto per cominciare si dovrebbe … Continua a leggere

ultim’ora

dal sito: www.peacereporter.net Effetto Kosovo nel Belpaese: cresce il sostegno per l’autodeterminazione della repubblica separatista di Ceppaloni, popolata al 90 percento da mastelliani e al 10 percento da italiani, due popoli che conducono da tempo vite parallele e si guardano in cagnesco, in un rapporto logorato dalle reciproche recriminazioni. Crescono invece le tensioni separatiste padane nelle valli bergamasche e nel Trevigiano, dove alcuni pizzaioli … Continua a leggere

2 Buone notizie

Due notizie in questa settimana che si è conclusa. La prima l’arresto del latitante pasquale condello (il supremo), la seconda l’approvazione in commissione antimafia della relazione sulla ‘ndrangheta (alcune semplici info su http://it.wikipedia.org/wiki/Pasquale_Condello) 18 anni latitante e preso nel suo stesso territorio, sembrerebbe un paradosso invece non  è così. Un capobastone per continuare ad esercitare il suo controllo, il suo … Continua a leggere

la guerra è pace

dal sito:  http://www.peacereporter.net/dettaglio_articolo.php?idart=10117 La verità al prezzo di una vita La responsabilità di questa morte è della politica. Ma anche della stampa che non informa Non è mai bello quando le peggiori previsioni si avverano. Non ci piace per nulla fare la parte di quelli che lo avevano ampiamente previsto. Per cui reprimiamo l’istinto per nulla nobile del rivendicare il … Continua a leggere

italico schifo

E alla fine ci risiamo. la schizzofrenica giostra italica fa un altro giro e si riporta sul via. O meglio la riportano sul via. Non credo che la gente normale volesse andare a votare. Una crisi incomprensibile da parte della gente, nata nei palazzi tra beghe interne, contrasti, voglia di trasformismo pressioni di lobby affaristiche. ed ora eccoci quì, a … Continua a leggere